• Sab. Dic 3rd, 2022

Noistranieri

Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia è un centro assistenza stranieri

Come verificare partita IVA attiva o cessata

DiFerraro Antonella

Ott 12, 2021
Come verificare partita IVA

Ciao a tutti amici di noi stranieri, se siete commercianti, ristoratori o comunque lavorate come liberi professionisti sapete benissimo che per essere un imprenditore è necessario avere la partita IVA, ma cosa succede nel momento in cui, per un motivo o per un altro, finisce la vostra attività e quindi dovete chiudere? In genere basta rivolgersi al vostro consulente  il quale comunica con la camera di commercio al fine di effettuare la cessazione della partita IVA, ma come fare per verificare se è stata effettivamente chiusa o risulta ancora attiva? Oggi scopriremo insieme come verificare se la tua partita IVA è attiva o cessata, sia se si tratti di una partita IVA Nazionale sia Comunitaria.

Prima di tutto:

Cos’è una partita IVA?

La partita IVA è un codice univoco che identifica l’impresa, che viene rilasciato dall’Agenzia delle entrate quando viene presentata una dichiarazione di inizio attività.

E’ un codice di 11 cifre: le prime 7 riguardano il contribuente, tre identificano l’ufficio provinciale che rilascia la partita IVA e l’ultima è un numero di controllo.

Abbiamo pubblicato un video sul nostro canale youtube dove potete vedere passaggio per passaggio cliccando qui

VERIFICARE

PARTITA IVA NAZIONALE

L’agenzia delle entrate offre un servizio di controllo partita IVA cosi che chiunque può verificare qualsiasi partita IVA in modo tale da contrastare la frode fiscale, infatti una volta inserita la partita IVA  verrà indicato lo stato attuale, cioè se è attiva o cessata, e la denominazione del titolare.

Una volta effettuati questi passaggi se è una partita IVA compariranno i risultati della tua verifica, in caso contrario significa che la partita IVA che hai digitato è inesistente o sbagliata.

PARTITA IVA COMUNITARIA

Quando l’imprenditore effettua acquisti e vendite intracomunitarie deve essere iscritto a VIES (Information Exchange System).

In questo caso la partita IVA inizia con la sigla del Paese e una serie di numeri che cambiano in base a quest’ultimo.

Vediamo allora i passaggi per verificare la partita IVA comunitaria:

  • Clicca su >> Verifica Partita IVA Comunitaria.
  • Seleziona il Paese a cui appartiene la Partita IVA che stai cercando.
  • Inserisci la Partita IVA e clicca su verifica.verifica partita iva comunitaria

Gli eventuali risultati potrebbero essere SI è valida oppure NO non è valida.

Spero di esservi stata d’aiuto, vi lascio di seguito degli articoli che potrebbero interessarvi:

Leggi anche :

Se avete trovato interessante il nostro articolo, continuate a seguire per rimanere sempre informati! anche per ulteriori dubbi o difficoltà non esisate a scriverci o commentare. I nostri contatti li trovate qui:

👇👀Seguici sui social👀👇

YOUTUBE:

FACEBOOK:

INSTAGRAM:

TWITTER:

LINKEDIN:

Se l’articolo è stato utile e vuoi offrire un caffè per sostenere il Sitoweb, clicca qui per le donazioni! su PAYPAL

Vi ringraziamo per l’attenzione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.